Sembra proprio che dovremo usarla per molto tempo…va bene purché sia una mascherina fashion!

Le mascherine per il viso, volenti o nolenti, sono entrate a far parte della nostra vita quotidiana e presumibilmente le indosseremo anche nel prossimo futuro.
L’emergenza del Coronavirus ci ha costretto, per la nostra e l’altrui sicurezza, a coprirci il volto e a rinunciare a mostrare agli altri la nostra bocca ed il nostro sorriso. Per ovviare a questo però possiamo cercare di trasmettere il nostro stato d’animo non solo con gli occhi ma anche scegliendo una mascherina che ci rappresenti.
In questi ultimi mesi, a causa della scarsità di mascherine chirurgiche, tanta gente si è ingegnata per fabbricarle da sè e anche sul web abbiamo assistito a migliaia di tutorial per fare mascherine casalinghe.
Io che non sono molto brava nei lavori manuali (😬) mi sono invece dedicata alla ricerca su internet di quelle più carine ed economiche.
Ecco quelle che ho trovato su internet:

Su Amazon ce ne sono di diversi tipi e di vari prezzi. Ho selezionato quelle che mi hanno colpito di più, da quelle nere con simpatici disegni (al link https://amzn.to/2WgjEfK)a quelle più colorate che trovate al link https://amzn.to/2WgtY76

 

Mi ha colpito anche questa coloratissima maschera a forma di gatto,  che trovate al link https://amzn.to/2WgEsnh

 

Mascherine fashion antivirus gattoVi voglio segnalare poi il bellissimo e importante progetto di Made in Carcere: grazie al lavoro delle donne in stato di detenzione presso le carceri di Lecce e Trani, e la disponibilità di tessuti pregiati lavabili in cotone o in lycra, nascono queste colorate mascherine portafiltri ad uso civile per il distanziamento sociale.
Sono lavabili e riutilizzabili, con 3 filtri 100% TNT estraibile e quindi sostituibile.

Sono realizzate in diversi colori e fantasie che variano a seconda della disponibilità dei tessu. Con un costo comprensivo di mascherina e 3 filtri di € 6,00 in cotone e di € 10 in Lycra Made In Carcere riesce a donare altre mascherine protettive a diverse comunità bisognose, in particolare quella carceraria e così chi decide di acquistarle diventa protagonista di una triplice buona azione per sè, per gli altri e per l’ambiente. Per acquistare queste mascherine vi basta andare sullo store on line madeincarcere.

La bellissima mascherina con fantasia animalier che indosso io invece è realizzata dalle bravissime sorelle Morgante nel loro Atelier Le Sartine.