Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Isaca CISM pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Isaca CISM pdf Cisco 210-260 pdf Microsoft 70-483 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Cisco 210-260 pdf Microsoft 70-486 pdf Isaca CISM pdf Cisco 210-260 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Cisco 210-260 pdf, Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Microsoft 70-483 pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Isaca CISM pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Isaca CISM pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-486 pdf Isaca CISM pdf, Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-483 pdf, Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf, Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-486 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf [12] Ragueneau, Relation Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf Microsoft 70-483 pdf des Hurons, 1650, 6, 7. exameasily

Dal riuso di sci e tavole da snowboard dismessi nascono i bellissimi occhiali da vista e da sole da donna e da uomo di Uptitude

Ho scoperto per caso UPTITUDE, scorrendo dei post su Facebook.

uptidude occhiali snowboard 1E devo dire che questo brand di occhiali da sole e da vista è stato davvero una bellissima scoperta.

Personalmente adoro l’intraprendenza imprenditoriale soprattutto se alla base c’è un’idea innovativa e intelligente rispettosa dell’ambiente.

Infatti alla base di UPTITUDE c’è il riciclo. La storia di questo marchio inizia nel 2015 in una soffitta di una casa in Trentino, dove Ermanno Zanella, studente in Design alla Libera Università di Bolzano, trova vecchi sci e tavole da snowboard non più utilizzabili per l’utilizzo per il quale sono state prodotte. Da qui la prima idea di non lasciar marcire abbandonati questi oggetti belli e colorati. Cosa farne? Ermanno prende una tavola e si costruisce una montatura per un occhiale da vista.

Da questo primo approccio con il riuso e dall’incontro di Ermanno con Filippo Irdi,  nasce in seguito la start up di successo, che ora produce e vende occhiali da sole e da vista proprio ricavati da sci e tavole da snowboard dismessi.

uptidude occhiali sole vista riciclati

Il risultato ottenuto da questo processo di lavorazione è davvero gradevole; gli occhiali sia da uomo che da donna sono molto belli e originali e, fatto da non trascurare, ogni paio di occhiali è un pezzo assolutamente unico e irripetibile, oltre a portare con sé ricordi indelebili di divertimento e giornate passate sulla neve.

In questo momento storico, dove i prodotti si assomigliano tutti e la qualità spesso è solo un piccolo particolare, è confortante sapere che ci sono piccole aziende che invece sulla qualità e sull’artigianalità fondano i loro prodotti.

Dopo aver ricavato le montature dagli snowboard infatti, gli occhiali UPTITUDE vengono rifiniti a mano e assemblati con lenti Zeiss per assicurare il top della protezioni dai raggi del sole nocivi.

Da qualche tempo UPTIDUDE ha arricchito la propria produzione creando anche bellissime cover per telefoni cellulari sempre riutilizzando il topsheet di uno snowboard.

Da segnalare anche il rapporto qualità prezzo che si mantiene eccellente data la scelta del brand di non avere intermediari.

Mi sono davvero innamorata di quest’idea green e di questi fantastici occhiali e vi invito a scoprirli visitando il sito www.getuptitude.it