Renato Balestra EleniaHo avuto l’onore di partecipare alla sfilata della collezione di Renato Balestra per Alta Roma 2016 intitolata “Blu amore mio”.

La collezione è infatti dedicata ai toni del blu con particolare attenzione al blu Balestra, simbolo della Maison, arrivando fino al profondo blu notte e al pallido ‘ghiaccio’.

Balestra è una sartoria storica della scuola romana, che rappresenta la moda italiana a livello internazionale ed è la maison di punta dell’edizione di Alta Roma 2016  presso l’ex Dogana.

La collezione , è leggera e sofisticata, adatta ad un red carpet, una serata speciale ma anche alle serate di gala.

I tessuti sono fluidi e leggeri con effetto lucido opaco che enfatizzano il contrasto luce e ombra. Il plissé  crea un effetto madreperla molto bello, di grande impatto visivo.

Screenshot

ph: L. Sorrentino

Delicate trasparenze rendono sexy ed interessanti i modelli più sofisticati, con ricami a catena dello stesso tessuto.

I tessuti utilizzati sono sete, organze e chiffon, spesso accostati tra loro. Insieme costruiscono quell’effetto di trasparenze che il couturier ha ottenuto con le sue perfette lavorazioni di intagli.

Tulle trasparente s’innesta a spicchi sugli abiti a sirena, e nuovi ricami creano disegni a “catena“.

Novità assoluta la pelle di pitone sottolineata da ricami preziosi che rendono sinuosa la silhouettes.

Alcuni modelli da gran sera sono arricchiti da blousons in taffetà trapuntato con swarovsky della stessa tonalità.

ph: L. Sorrentino

La sposa è stata sorprendente, con un ampio mantello di organza ricamato con fiori perlacei ha completato la collezione come una bellissima fiaba.

Siamo rimasti tutti incantati quando ha alzato le braccia e ha mostrato gli splendidi ricami del mantello!

 

 

 

ph: L. Sorrentino

I tessuti utilizzati da Balestra per questa splendida collezione sono di Bassetti, Sophie Hallette, Marco Lagatolla, Lango, Ruffocoli Tessuti, Stylesilk, Tinta Unita e Luigi Verga.

Se siete curiosi di conoscere altre collezione del famoso stilista potete consultare il suo sito http://www.renatobalestra.it/

                                                                 Elenia Scarsella