Pierlorenzo Bassetti, Martina Stetiarova, Jacqueline Lara e Marco Gambedotti

Pierlorenzo Bassetti, Martina Stetiarova, Jacqueline Lara e Marco Gambedotti – ph Pietro Piacenti

In via del Gesù tra i locali della Galleria d’Arte CArt  “original comic art and illustration gallery” e dello spazio “Creative LabPierlorenzo Bassetti Tessuti, situati uno accanto all’altro si è svolto il “Second Skin” party ovvero “Il tessuto come una seconda pelle e materia prima nel processo di ispirazione dei fashion designer”.

L’evento è stato voluto e realizzato da Pierlorenzo Bassetti e Marco Gambedotti.

Bassetti second skin Pierlorenzo Bassetti

Con Pierlorenzo Bassetti

L’Alta Moda e il Made in Italy sono stati i protagonisti della serata, le stoffe preziose all’interno del laboratorio sono infatti tutte rigorosamente Made in Italy ci tiene a precisare Pierlorenzo Bassetti!

Alla base dell’idea imprenditoriale di Pierlorenzo Bassetti e Marco Gambedotti c’è il tessuto come fonte d’ispirazione della creatività e come origine delle nuove tendenze. La passione e l’amore che i due mettono nel loro mestiere e la loro continua ricerca del “bello” fanno sì che le stoffe, il disegno, l’intreccio siano delle vere e proprie fonti di ispirazione per designers,  stilisti, costumisti.

E’ il tessuto che crea  tendenza e diventa esso stesso un prodotto iconico.

Bassetti second skin EleniaIn effetti entrando nello spazio creativo di Pierlorenzo Bassetti sono rimasta affascinata dalle stoffe bellissime e preziosissime che semplicemente adagiate sui manichini sembravano degli splendidi abiti da sera.

Questo progetto affonda le sue radici fin da quando, il padre Antonio, nel 1953, ha deciso di aprire a via delle Botteghe Oscure un negozio di tessuti. Cresciuto in mezzo a tessuti, merletti e ricami ha affinato la capacità di riconoscere un prodotto valido, è nello stesso tempo la passione, la determinazione e la grande forza di volontà del padre gli hanno insegnato le regole del lavoro imprenditoriale.

Bassetti second skin lab

Il panorama romano, con la sua cultura e la sua storia, sono la scenografia perfetta per questa  impresa, che nasce anche grazie all’incontro con l’innovativo designer Marco Gambedotti, un giovane creativo che applica la sua ispirazione tra  moda, design, e arte, già noto per la capsule collection “Candies & Cakes couture” la linea che lega il concetto di Food e Fashion  come elementi della vita quotidiana.

Dall’incontro delle due personalità nasce il nuovo “creative lab” Pierlorenzo Bassetti Tessuti in Via del Gesù 60, dove i due continuano le rispettive tradizioni familiari tra ricerca, studio e sperimentazione.

Tra gli assidui frequentatori dello showroom le più rinomate sartorie in Italia tra cui anche le maison Valentino, Fendi, Bulgari, Balestra.

Bassetti second skin Elenia CarmenGli abiti sono stati i protagonisti della mostra allestita nella Galleria d’arte CArt, in cui le creazioni vintage degli atelier Barocco, Lancetti e Balestra sono stati esposti insieme alla Couture contemporanea dei designer Ivan Donev, Emanuela Conte, Fabio de Riso, New Land di Carlo Alberto Terranova, MAD.E dress room di Ginevra Odescalchi, Sergio Miglioni, Antonio Ventura de Gnon, MGD di Marco Gambedotti.

Pierlorenzo Bassetti, Simona Borioni e Marco Gambedotti

Pierlorenzo Bassetti, Simona Borioni e Marco Gambedotti – ph Pietro Piacenti

La serata ha visto come madrina l’attrice Simona Borioni che per l’occasione ha indossato una creazione di MGD Marco Gambedotti design realizzato con Tessuti di Pierlorenzo Bassetti. Sono intervenuti alla serata: Martina Stetiarova (Miss Bikini World 2014) e Jacqueline Lara che hanno indossato abiti firmati Ivan Donev, realizzati con Pierlorenzo Bassetti Tessuti; Gaia Straccamore, étolie del Corpo di Ballo dell’Opera di Roma; l’attrice Marina Pennafina; lo stilista Antonio Grimaldi.

Bassetti, Martina Stetiarova Elenia

Con Martina Stetiarova

 

Ero indecisa se farmi una foto con Martina Stetiarova (Miss Bikini World 2014 per intenderci ) ma poi mi sono fatta coraggio e mi sono messa in punta di piedi 😉

L’evento è stato accompagnato dalla musica di Jimmy Pelli DJ, noto per aver collaborato con Skunk Anansie, Prezioso e Marvin.

 

                                                                                  Elenia