Oggi vi propongo una ricetta semplice ed alternativa per ottimo piatto di pasta. Siamo abituati a mangiare la pasta sempre con i classici condimenti quindi è con piacere che condivido con voi questo piatto originale che puo’ essere considerata una pasta vegeteriana (oppure vegana se usate la pasta normale al posto delle pappardelle 😉 !! )

Ingredienti per 4 persone:
Mezzo kg di pappardelle (meglio se fatte in casa 😉 )
Una bella manciata di pinoli ed una di pistacchi
Una fetta di pane raffermo
Olio
Sale
Pepe
Aglio
2 arance

Iniziamo col passare al mixer la mollica di pane raffermo e poi facciamola dorare in padella. Appena vediamo il colore imbrunire togliamola dalla padella e mettiamola da parte.
Nella stessa padella facciamo tostare i pinoli ed andiamoli ad aggiungere alla mollica.
Nel frattempo con l’aiuto di un mortaio tritiamo i pistacchi.

Con una grattugia fine poi grattiamo la buccia di mezza arancia e spremiamo il succo di entrambe le arance.
Mentre mettete l’acqua a bollire fare imbiondire uno spicchio d’aglio in una padella ampia con olio extra vergine d’oliva.

Appena l’acqua bolle buttate in pentola le vostre pappardelle che in pochi minuti saranno pronte.
Appena scolate tuffatele nell’olio e aggiungete subito mollica pinoli e pistacchi! (Non tutti però… lasciate da parte una piccola quantità di pistacchi e pinoli!)
Aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta e saltate le pappardelle.
A questo punto alzate il fuoco e versate in padella il succo delle due arance.

Fate sfumare ed impiattate immediatamente!
Prima di servire aggiungete granella di pistacchi e pinoli precedentemente lasciati da parte, una spolverata di pepe ed un pizzico di scorza d’arancia!

Pasta vegetariana
Il sapore vi sorprenderà!!! 😉

 

Vissia