IERI ED OGGI IL CAPPELLO PARIGINO TORNA A SFILARE SULLE PASSERELLE DI MODA E DIVENTA MUST HAVE DELLA STAGIONE INVERNALE 2018/2019

Rimedio indiscusso contro l’arrivo del freddo è senza dubbio il cappello e nello specifico, must di ogni look di questa stagione, il basco francese.
Direttamente dalle strade parigine, infatti, il basco arriva in città, per catturare l’attenzione di chiunque voglia sentirsi di gran tendenza anche con la scelta dell’accessorio giusto a valorizzare i propri outfit.

Ma qual è il basco? Ebbene, parliamo del copri capo che, nell’atmosfera chic delle vie di Parigi, si è soliti vedere indossato dai pittori, dalle linee morbide e soffici, dalla forma rotonda e ad oggi revisionato in chiave moderna tramite l’utilizzo dei più svariati tessuti, anche se il tradizionale vede protagonista l’utilizzo di un panno in lana oppure in feltro per la sua realizzazione.

Adatto per essere indossato sul capo di chiunque grazie alla sua estrema versatilità, il basco può essere utilizzato per giocare a creare molteplici outfit, spaziando da uno stile marcatamente bon ton fino alla creazione di look più casual, adatti anche per una passeggiata in centro, senza però perdere mai l’occasione per essere all’avanguardia.
Tra le proposte dei vari stilisti, Patrizia Pepe, coglie l’innovazione optando per un modello a scelta tra la variante nera, grigia e bordeaux, impreziosito dalla presenza di strass, applicati per rendere il copri capo e chi lo indossa estremamente chic.

basco patrizia pepe
Il basco, altrettanto, si presta a soddisfare i desideri di chiunque, grazie anche ai suggerimenti dei vari brand low cost, che lo rendono alla portata di tutti.
H&M propone i classici baschi in lana rivisitati in chiave moderna, come quelli in foto, l’uno in Principe di Galles, l’altro con pon-pon in pelliccia sintetica in alto, ma non sono gli unici, la collezione è davvero ampia.

Zara, invece, oltre ai baschi basici, coglie l’innovazione proponendo una loro variante, ossia, il basco alla marinara, dalla forma squadrata ed ornato dalla presenza di una visiera, in questo caso dalla stampa a quadri e in denim blu.

Variante che tra le fashion blogger di tutto il mondo sembra essere davvero irresistibile e quindi immancabile nel guardaroba della donna che ha voglia di sentirsi bella e di tendenza
sempre. Oltre a questi, anche baschi effetto vinile, in tweed nero con fili oro, in velluto e con paillettes.

Asos, altresì, include nella collezione anche baschi in ciniglia e dalle molteplici fantasie. Tra quelli selezionati, copri capo borchiati, con applicazioni luminose, con stampa maculata, decorati con fiocco in pied de poule oppure a rete, oltre ovviamente ai classici in lana presenti in tutti i colori e per tutti i gusti.

Così adesso prendi ispirazione e corri a fare shopping, la stagione dei berretti è appena cominciata, indossa anche tu il basco e chiudi gli occhi. Prova ad immaginare la Tour Eiffel, il profumo e la delicatezza diun macaron da consumare sotto le luci della città e sogna.
Che lo stile parigino sia con te!

                                                       Noemi Passeri