locandinagnr2013_ROMA

Noi che fin da bambini portiamo fuori a passeggiare il nostro unicorno almeno una volta al giorno….

Noi che la nostra bacchetta magica la teniamo nella cintura come i cowboys nel saloon dei sogni….

Noi che ci laviamo il viso attraversando una nuvola di bolle di sapone al profumo di fragola……

Noi che acchiappiamo sorrisi al posto delle farfalle e li facciamo musica per i nostri cuori….

Noi che il fine settimana ci mettiamo il naso rosso e andiamo in giro per gli ospedali della città……”

Da circa tre anni nella mia vita è entrata una nuova dimensione, che ha cambiato un po’ tutte le prospettive. Tre anni fa infatti sono entrata in un’associazione di clown terapia, VIP Roma. VIP è l’acronimo di Vivere In Positivo. E’ un’associazione federata, cioè ha tante associazioni gemelle in tante città italiane, 54 per le precisione. Tutte hanno lo stesso obiettivo principale, quello di portare un sorriso, niente di più, ma neanche niente di meno, dentro gli ospedali. Ospedali pediatrici soprattutto, ma non solo, anche ospedali per adulti; in più, in modo meno sistematico, i clown visitano anche case famiglia, strutture per anziani, in alcune città le carceri e si organizzano per esportare questo modo di “essere” e di “stare vicino” alle persone con disagio anche all’estero, soprattutto nei paesi con condizioni più disagiate.

clown

Noi che nella valigia mettiamo un naso rosso e via….

Noi che saliamo su un aereo e apriamo le braccia in volo come Atreyu sulla nuca di Fùcur…..

Noi che facciamo collezione di terra, storie e risate…..”

Quando sono andata a fare il colloquio per l’ammissione (ero più emozionata che per gli esami all’università!) la prima cosa che mi ha sorpresa è stato proprio sapere che si sarebbe fatto “SERVIZIO” anche con gli adulti! Ho pensato alle volte in cui sono stata in ospedale io…se mi si fosse avvicinato qualcuno con quella faccia pasticciata ..ho pensato…io gli menavo…ad averci la forza! E il mio primo servizio è stato proprio al Santa Lucia, un ospedale per la riabilitazione, solo per adulti. E mi sono dovuta ricredere subito…la maggior parte delle persone sono felici di incontrare i clown, di avere una scusa qualunque per distrarsi, per ritornare sulle cose belle della propria vita, per uscire con la mente e con il cuore per un po’ da li, di entrare in empatia, quando la magia riesce, e attraverso quell’improbabile “buffone” entrare in un’altra dimensione. Cinque minuti non è molto, ma certe volte è molto. Altre volte semplicemente (offriamo ai pazienti) la possibilità di mandare a quel paese qualcuno, che pure è una bella possibilità quando stai chiuso la dentro!

Noi che abbiamo il traduttore insulto-carezza sempre acceso….

Noi che qualche volta ci rode pure a noi, ma mai al nostro naso rosso….

Noi che un no è pur sempre volontà…..

Noi che ci inoltriamo nel buio armati di un carillon e di uno spazzolino da denti….”

Ed anche l’occasionale clown ha una grande possibilità, di toccare tante umanità diverse, di tirare fuori se stesso liberamente, di essere toccato da tanti e portarsi via tanti pezzi di vita e lasciarne di suoi. Come ogni volontariato ha una forte componente egoistica, ti porti a casa un sacco di roba! E diventi dipendente!!! 🙂

farnese1

Noi che sfoggiamo righe e pois meglio di una modella di John Galliano….

Noi che cantiamo hit-parade anche della terza settimana del mese di marzo del 1834, e che Bruce e Paul se ci sentono ballicchiano pure loro…..

Noi che quando uno comincia, tu non puoi sfuggire all’ebbrezza, no no no….”

Domenica 19 Maggio tutti i clown di tutte le VIP d’ Italia  saranno nelle principali Piazze delle loro città per farsi conoscere e raccogliere fondi. Le piazze saranno attrezzate appositamente con stand, giochi per i bambini, balli, trucca-bimbi. Chiunque a Roma ad esempio voglia passare da piazza Farnese potrà farsi un’idea con i suoi occhi, far giocare i bambini e giocare un po’ pure lui. Se vi sembreremo tutti un po’ pazzi…è perché lo siamo per davvero!!!

farnese2

 

Voi… che è sempre cosa allegra e giusta incontrare un naso rosso!

Indossate sorriso e magia e portate il vostro unicorno a trotterellare da noi!!!!

 

(PS: se non avete ancora fatto la dichiarazione dei redditi VIP Roma è anche una ONLUS e potete donare il 5×1000 usando questo codice fiscale: 97360200584)

soldo

Potete arrivare dopo le 11, naturalmente…ma in questo caso, anche se arrivate prima…ci trovate!

palla

 

                                                                                                    Zia Mame & Scalino & Sciocolat

Salva