Neve di Latte

A Roma il 5 marzo scorso ha riaperto la sede storica di Neve Latte con un restyling a cura di FraMe studio.

Il gelato è una delle mie passioni culinarie più forti e difficilmente riesco a rinunciare a una bella coppa di gelato.

Proprio per questo sono sempre alla ricerca di nuovi luoghi dove il gelato sia esaltato ai massimi livelli. proprio così ho scoperto Neve di Latte.

Neve di Latte

Sabatino Baldassari e Roberto Tulli, imprenditori, amici accumunati dalla loro passione per il buon cibo nel 2011 decidono di fare un piccolo investimento e aprire una gelateria che offra un gelato preparato con materie prime selezionate e naturali.

La prima delle loro sedi apre nel quartiere Flaminio, in via Luigi Poletti, a pochi passi dal museo Maxxi, dal ponte della Musica e dall’Auditorium. Un locale volutamente dal carattere volutamente minimale e industriale perfettamente integrato nel contesto urbano.

Neve di latte coppetta

L’architetto Francesca Contuzzi e l’interior designer Melissa Fabiano hanno curato la ristrutturazione con un progetto sposando lo stile industriale reinterpretato in chiave 2.0, con una pavimentazione realizzata da Resinlab, in micro cemento, volutamente imperfetto e con un’attenzione particolare alla sostenibilità con l’utilizzo di un tavolo sociale 100% riciclato realizzato con capsule del caffè e lampade nate dal riutilizzo di materiali.

Neve di Latte nasce per “gioco”, così ha definito la sua realtà imprenditoriale Roberto Tulli, ed oggi è, con i suoi sei punti vendita, una scommessa vinta.

Questo progetto imprenditoriale, però, non ha nulla a che vedere con il concetto di catena o di franchising; ogni punto vendita ha un suo stile e una sua anima legati dal gelato e dal logo.

Entrando nella prima sala verrete accolti dalla grande vetrina del gelato con la sua palette di colori dei 28 gusti di gelati, dall’iconico cioccolato nelle sue declinazioni (60, 70 e 80%), alle differenze consistenze date dai semifreddi, tutti eccezionali, ai gelati di frutta creati esclusivamente con prodotti di stagione.

Neve di latte coppetta

Pur non essendo dei maestri gelatieri i due soci si avvalgono di eccellenti professionisti che sanno tradurre in gelato le intuizioni di Sabatino e Roberto.

Accanto ai soci protagoniste del progetto sono Alessandra Pasquali ed Elvira Colavita, che hanno saputo fare proprio l’iniziale gioco dei loro compagni.

Gelati artigianali, naturali, genuini preparati solo con materie prime che rappresentano l’eccellenza italiana, mondiale e con pochissimo zucchero.

Il tema della sede di via Luigi Poletti di Neve di Latte è “SUNRISE EXPERIENCE”, con una gelateria vestita nei colori ispirati all’alba, dal bianco al rosso ciliegia, che creano un’atmosfera magica e coinvolgente.

Neve di Latte riapre le porte della sua sede storica forte della propria tradizione per un’esperienza destinata a diventare un ricordo indelebile per chi assaggia i suoi gelati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.