Con OGGI E’ UN ALTRO GIORNO, Massimo Ranieri chiude una stagione da record per il Festival di Mezza Estate di Tagliacozzo

Davvero una chiusura col botto quella scelta dall’organizzazione del Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo.

Basta il suo nome per suscitare in chi legge un moto di ammirazione e di stupore: Massimo Ranieri.

Massimo Ranieri al Tagliacozzo Festival acuto

Ebbene si! Il Tagliacozzo Festival è riuscito davvero in un’impresa epica: portare in un piccolo paese come questo un grandissimo personaggio della musica, dello spettacolo e della cultura italiana. Uno degli artisti più conosciuti anche all’estero, con all’attivo 31 album, 36 singoli e circa 14 milioni di dischi venduti nell’arco della sua lunga e scintillante carriera.

Un personaggio universale, che piace a tutti, alle nonne, alle mamme, ai giovani e anche ai bambini.

Con un doppio spettacolo, alle 19,00 e alle 21,30, Massimo Ranieri presenta il suo show Oggi è un altro giorno- Sogno e son desto, versione rinnovata del suo ormai leggendario spettacolo, ideato e scritto da Gualtiero PEIRCE e Massimo RANIERI.

Ho assistito estasiata ad uno spettacolo di altissimo livello dove si poteva quasi toccare l’entusiasmo e l’ammirazione del pubblico presente.

E Massimo Ranieri non è certo uno che si risparmia; canta, balla, recita, coinvolge, diverte e commuove come solo i grandi, grandissimi artisti sono in grado di fare.

Lo spettacolo risulta davvero ben congegnato perchè al suo interno contiene il meglio del repertorio dell’artista, strizza l’occhio ovviamente anche alla canzone napoletana e omaggia anche i grandi classici del cantautorato italiano.

Non poteva mancare, all’interno dello show, un momento dedicato all’emozionante nuovo singolo di Ranieri: Mia ragione, presentato all’ultimo Festival di Sanremo, che anticipa il nuovo album in uscita nel prossimo autunno.

Massimo Ranieri al Tagliacozzo Festival

Il Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo ha fatto centro con Massimo Ranieri e ha fatto felice la popolazione e i turisti di Tagliacozzo che hanno avuto la possibilità di godere dal vivo della performance di un artista immenso!

Complimenti a tutti!

Le foto contenute in questo articolo sono di Carlo di Lorenzo