Lo smartphone ora fa anche il caffè grazie alla cover Mokase! Da settembre in commercio!

Quante volte davanti ad uno smartphone o ad un oggetto super tecnologico abbiamo detto: “Manca solo che faccia il caffè” come fosse la cosa più improbabile sulla terra.

                 Clemente Biondo

Beh non è più così! 😯 Non ci crederete ma siamo arrivati anche a questo! Alla cover che fa il caffè!

Ci ha pensato un ragazzo di soli 23 anni con la fissa per le invenzioni, Clemente Biondo.

Clemente Biondo è un ragazzo di Caserta appassionato di tecnologia. Un giorno ha letto di un’app che faceva surriscaldare lo schermo del telefono e da li ha avuto l’idea di applicare lo stesso principio per trasformare il cellulare in una macchinetta del caffè!

Dall’idea è passato poi al progetto, racconta: «Non sapevo bene come fare. Così ho chiesto aiuto a un mio cugino ingegnere per i disegni tecnici, a un professore universitario per un parere e a un’azienda di Pomigliano d’Arco (la 3DnA) per la realizzazione del prototipo. E ho brevettato la mia idea».

Come funziona?

Si inserisce la cialda del caffè (Mokaromi) in una fessura laterale della cover. Tramite l’App Mokase si attiva la resistenza ultrapiatta (0,8 millimetri) posizionata tra la cover e la cialda. E il caffè esce da un tubicino che rompe la membrana della cialda.

Il caffè è già presente quindi all’interno della cover in forma liquida ed è conservabile per tre mesi.

Un suono di notifica informerà l’utente che il caffé è finalmente pronto. A questo punto è arrivato il momento di versare il caffè nella tazzina e il gioco è fatto 😉 .

Al momento ci sono i seguenti modelli compatibili con la cover che fa il caffè disponibili in due colori in due colorazioni, Black ESPRESSO e White CREAM:

  • iPhone 6/6s
  • iPhone 7/7s
  • Samsung Galaxy S6/S6 Edge/S6 Edge+
  • Samsung Galaxy S7/S7 Edge
  • Samsung Galaxy S8/S8 Plus
  • LG G5
  • Huawei P8/P8 Lite
  • Huawei P9/P9 Plus
  • Huawei P10/P10 Plus

Per il momento sono previsti 3 gusti:  classico, tostato e arabica. Sul gusto, a mio avviso fa ben sperare il fatto che l’idea arrivi dalla regione italiana che fa il caffè più buono d’Italia 😉 .  La cartuccia arriverà infatti da un’azienda italiana.

 

E’ possibile acquistare Mokase con un pre-acquisto da 24 euro e 90 centesimi. Alla consegna della cover, a settembre, se ne pagheranno altri 24.90. Le cialde-cartucce di caffè invece sono a parte: minimo 15 per volta a 10 euro.

Prenotando ora si risparmierà un po’ perché a settembre la cover che fa il caffè costerà circa 80 euro.

Per seguire le evoluzioni della cover che fa il caffè potete visitare il sito www.mokase.it o la pagina Facebook www.facebook.com/Mokase.SmartK.

L’unica cosa negativa di quest’invenzione è che dovremmo trovare un altro modo di dire per indicare qualcosa di impossibile 😉 .

                                                                Elenia Scarsella