Il Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo non smette di stupire con lo splendido spettacolo Brividi Immorali con la bravissima e intensa Laura Morante

Altra serata davvero magica quella offerta ieri sera dal bellissimo programma del Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo.

E’ andato in scena, infatti, nella suggestiva cornice del Chiostro di San Francesco lo spettacolo Brividi Immorali con la bravissima Laura Morante.

laura morante festival mezza estate tagliacozzo

Tratto dall’omonimo libro della stessa Morante, Brividi Immorali ci porta in un mondo di racconti che indagano sulle relazioni, sugli affetti, sulle coppie, sulle famiglie, sulle crisi che le attraversano e sulle piccole violenze quotidiane.

I racconti e interludi di Laura Morante parlano di donne inquiete, fragili e contraddittorie, uomini razionali e infantili, bambini sognanti e feroci, città familiari come case di campagna e case di campagna sterminate come continenti da esplorare. Un tessuto che non lascia fuori l’ironia che, nel disordine degli elementi, scova una bellezza insensata: la melodia disarmonica, imprevedibile e trascinante su cui il destino invita a ballare.

Sul palco, insieme a Laura Morante, la presenza di Maurizio Camardi.

Compositore, sassofonista e direttore artistico, Camardi suona il sassofono tenore e soprano e il duduk spaziando con la sua musica tra i generi Jazz, musica classica e world music. Autore anche di composizioni teatrali, vanta collaborazioni importanti con moltissimi artisti famosi.

Maurizio Camardi con la sua maestria e sensibilità musicale e con i suoi fiati, sassofoni e duduk, non funge da mero accompagnamento ai racconti, ma parte integrante che scandisce magistralmente i ritmi della narrazione, arricchendola senza mai sovrastarla.

Ho trovato in questo connubio tra racconto e musica un’alchimia davvero perfetta ed emozionante.

Un grande successo e un grande entusiasmo hanno caratterizzato Brividi Immorali di Laura Morante che ha Portato al Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo la sua arte coinvolgente e raffinata.

 

Tutte le foto contenute in questo articolo sono di Carlo Di Lorenzo