DIRETTAMENTE SOTTO I RIFLETTORI DELLA CAPITALE I FINALISTI DEL CONCORSO NAZIONALE PROFESSIONE MODA MOSTRANO LE LORO CREAZIONI IN PASSERELLA E CREANO UNO SPETTACOLO SENSAZIONALE 

Nuovo articolo, nuova sfilata, quindi nuove proposte fashion per noi amanti dello stile, in arrivo direttamente dalla Settimana della Moda di Roma conclusasi da pochissimi giorni. 

C’è sempre una prima volta… scrissi quest’inverno dopo aver partecipato, grazie all’opportunità offertami da Blog and the City, allo spettacolo di Altaroma. Per fortuna, scrivo oggi, esistono anche le seconde opportunità e la possibilità di poterle cogliere e vivere appieno. 

È così che, anche stavolta, ho avuto l’immenso piacere di partecipare ad uno degli appuntamenti più attesi della settimana capitolina di alta moda, la XXIX^ Edizione del Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti.

Tanti sono stati i giovani designer che hanno partecipato al concorso mossi dalla volontà di mostrare le loro qualità sognando certamente la tanto aspirata vittoria. Lo show che è andato in scena sotto i riflettori del Prati Bus District è stato a dir poco sensazionale. Tante le proposte dei giovani stilisti che hanno sfilato, tanta l’originalità utilizzata e mostrata in passerella per la realizzazione dei capi di abbigliamento e degli accessori ed altrettanto grande lo spettacolo nato davanti ai miei occhi che, seduta in primissima fila, assistevo entusiasta alla sfilata, la quale non mi resta altro che raccontarvi. 

INTIMO E MARE

Per restare in tema con l’estate, partiamo dalla presentazione delle collezioni intimo e mare. Tra gli stilisti di questa sezione: Maria Valentina Dumapay; Valentina Famularo; Simona Lollino; Sofia Masciotta; Waleska Prieto; Caterina Theodoli. 

ABBIGLIAMENTO 

Dai costumi e dall’intimo si passa poi direttamente all’abbigliamento e tra gli stilisti che hanno presentato le loro creazioni: Daniele Adami; Eleonora Barcaroli; Elena Cingolani; Renato De Simone; Teresa Paterlini; Salvatore Pecora; Martina Coppolella. 

ACCESSORI

Di particolare interesse anche le giovani proposte moda in termini di accessori. Tra gli stilisti presenti per questa sezione: Marianna Achilli; Claudia Mariani; Michela Riccucci. In particolare, Claudia Mariani, porta in scena una accessorio alquanto originale ed innovativo, per donare bellezza alla silhouette di ciascuna donna; Michela Riccucci, invece, presenta due modelli di borse estremamente creative ed esclusive. Tra queste, a seguire, quella proposta in versione rettangolare. 

 

ABBIGLIAMENTO BAMBINO

Il momento più divertente della sfilata, invece, è stato sicuramente quello dedicato alla presentazione delle collezioni moda bambino. La sala improvvisamente si è dipinta di fantastici colori ma soprattutto di grandi sorrisi ed immensa e pura bellezza. Tra gli stilisti: Debora De Piano; Giorgia Fresta; Luca Mattioli; Barbara Miele.

Dal caldo al freddo, in passerella, è un attimo. Tra una sezione ed un’altra, infatti, si arriva direttamente all’inverno prossimo e quindi alla presentazione di caldissimi e morbidi capi di abbigliamento che vedremo sicuramente sfoggiati tra qualche mese. 

Pronti? Occhi puntanti sulle immagini che seguono e carta e penna alla mano per prendere appunti su ciò che verrà. Non c’è un solo istante da perdere quando si tratta di stile e di anteprime esclusive per la prossima stagione. 

MAGLIERIA 

Tra i giovani designer, che mi hanno fatto sognare e fantasticare sugli outfit per l’arrivo dell’inverno, erano presenti: Filippo Alimonti; Giovanni Bartolini; Ilaria Cerioli; Giada Iannetta; Davide Mazzaglia; Gabriele Proietti. 

PELLICCERIA 

Per finire, sempre con la mente proiettata rigorosamente al freddo, si parla di pellicceria e tra i designer che hanno presentato le loro originali pellicce: Marco Anzil; Edoardo Battellini; Chiara Gullo; Giada Iannetta; Monhui Zhang; 

Siamo così arrivati alla fine di uno spettacolo che, dopo averlo io stessa vissuto, posso ammettere che assolutamente non avrei voluto perdermi. Una totale immersione in culture, identità e creatività eterogenee che nel loro insieme hanno donato vitalità alla sala e acceso la passerella tra lo stupore di tutti gli spettatori presenti. 

Le foto dell’articolo sono di Damiano Lauretti.