In questo post vi voglio far vedere come fare delle unghie bicolore “fai da te” ma con un effetto abbastanza professional. Nella foto ci sono “gli attrezzi del mestiere”, uno smalto viola, uno rosso, ed uno viola con i brillantini con pennello fino, un paio di forbici e dello scotch da carta.

unghie 013Cominciamo passando lo smalto rosso su tutte le unghie e lasciamolo asciugare bene, molto bene anzi altrimenti lo scotch lo stacca. Io ho iniziato dopo qualche ora.

unghie 001Tagliamo poi dei piccoli quadrati di scotch e li posizioniamo con la punta verso il centro di ogni unghia come nella foto. Attaccatelo bene in punta altrimento l’altro smalto penetra dentro.

unghie 004

Passiamo poi allo smalto viola che stenderemo sull’unghia fino a ricoprire il bordo dello scotch.

unghie 005

Dopo un po’, prima che si irrigidisca del tutto togliere lo scotch con delicatezza e si formerà un triangolo piu’ chiaro sulla punta. Ovviamente il primo smalto dovrà essere piu’ chiaro altrimenti non riuscirete a coprirlo. Io ho scelto 2 colori forti ma sarebbe carino anche rosa o lilla sotto e viola sopra.

Per rifinire il bordo tra i due colori, che non per tutte le unghie era perfettissimo, ho usato uno smalto con il pennellino fino della Essence viola con i brillantini.

Per finire ed uniformare l’unghia ho passato sopra un top coat della Kiko e quello in foto è il risultato delle nostre unghie bicolore:

unghie 012

Elenia