Prova Regina in scena al Teatro Golden nell’ambito del Festival del Teatro Forense

                         Con Pino Nazio

Sono stata al Teatro Golden alla rappresentazione di un vero e proprio giallo,  intitolato Prova regina scritto da Pino Nazio, Cinzia Tani e Antonio Giampieri.

Lo spettacolo partecipa al Festival del Teatro Forense, una rassegna che vede impegnate compagnie teatrali formate esclusivamente da avvocati e giuristi romani.

Le opere in gara al Festival hanno tutte ad oggetto il tema della giustizia. L’originalità è data dal fatto che gli interpreti sono quei giudici e quegli avvocati che ogni mattina amministrano la giustizia.

prova regina

Ilaria Pierandrei (il pubblico ministero) e Pino  Nazio (ispettore della Scientifica)

E per me è stata una vera sorpresa perché ho scoperto solo alla fine, durante i saluti finali, che l’esperta informatica (che faceva la parte di una ragazza ansiosa ma spassosissima 😀 ) che nello spettacolo aiuta il pubblico ministero nell’indagine è nella vita un pubblico ministero 😯 . O che gli avvocati dei vari indiziati del giallo sono avvocati anche nella vita e la criminologa nello spettacolo è interpretata dalla famosa criminologa Roberta Bruzzone.

Un vero spettacolo a metà tra finzione e realtà dove l’attore non deve interpretare qualcun altro ma se stesso. Un giallo che usa le armi dell’ironia per raccontare, informare e anche divertire.

Prova Regina

           Vittoriana Abate, in scena con Marina Binda (la testimone chiave Samantah Esposto)

La storia? Un giallo che inizia con l’omicidio di Elena Ferraro e l’intervento della Scientifica il tutto introdotto raccontato dalla voce narrante, una suadente Cinzia Tani, nella vita scrittrice, giornalista, autrice e conduttrice radio-televisiva.

prova regina cristina parodi

           Vittoriana Abate e Cristina Parodi

Fin dall’inizio tutto ruota attorno alla prova regina e lo fa in modo spettacolare – su di un palco diviso in tre parti: la stanza del delitto, l’ufficio del giudice e uno studio televisivo – attraverso interrogatori, testimonianze, colloqui riservati fra i sospettati e i loro avvocati, commenti e dibattiti fra esperti, scoop veri e fasulli.

Un testa a testa tra le indagini della giustizia e quelle dei giornalisti dove il pubblico ministero e l’ispettore della Scientifica sono a volte un passo indietro rispetto allo staff della trasmissione Prova Regina capitanato da un’irresistibile Vittoriana Abate, nella realtà inviata di Vespa a Porta a Porta.

Ad un certo punto, sorprese delle sorprese, la conduttrice televisiva  di Prova Regina chiama a dare il loro punto di vista due ospiti di eccezione, la bellissima giornalista Cristina Parodi e l’affascinante conduttore Marco Liorni che hanno espresso il loro punto di vista sulla fantomatica Prova Regina.

Se volete sapere chi tra investigatori e giornalisti , scoprirà per primo la prova regina che inchioda inconfutabilmente il colpevole dovete andare a vederlo quanto prima 😉 .

                                                                                   Elenia Scarsella