Letterra a Babbo Natale copertinaCaro Babbo Natale, ormai ci siamo alla fine di quest’anno. E’ stato un anno pieno, vissuto intensamente, un anno in cui sono successe tantissime cose, sembra passata una vita, e invece no, sono passati solo pochi mesi, e come sempre, nell’arco di un anno accadono tante cose, alcune brutte altre molto belle e divertenti!
A questo proposito mi sento sinceramente di ringraziare la mia amica e compagna di viaggio Elenia Scarsella che mi ha sopportato e supportato in tutte le mie performance! 😆 quindi puntuale come quando ero bambina, ti scrivo per raccomandarti che ogni giorno a venire porti salute, pace, serenità e lavoro a tutti, soprattutto a quelli che vivono in condizioni disagiate ma anche, e prima di entrare nei dettagli di questa mia letterina faccio una premessa:

Lettera a Babbo Natale Antoio non ti ho mai messo fuori dal mio balcone al freddo e al gelo, che tenti di arrampicarti con la corda o con la scaletta per un po’ di calore con tutte quelle lucine che sembri la base dove far atterrare un elicottero, se ti va bene; e non sono nemmeno quella che ti mette dietro la porta appeso sotto al vischio di plastica mentre ti dondoli sopra un “WELCOME” ogni volta che la porta s’apre accompagnato da suoni di campanelle da corso tibetano!
Chiarito tutto ciò, come si conviene nelle migliori letterine, mi piacerebbe iniziare ad elencare le cose che vorrei da te. Rinnovo le richieste dello scorso anno, del resto non sono una difficile da accontentare e sono anche democratica metaforicamente parlando, quindi lascio a te la scelta.

Caro Babbo Natale, per questo natale non so proprio cosa altro chiederti. Magari il rimborso di quello che spenderò per i regali…. ti ricordo che mi accontento 😉
Ora tocca a te mia cara Elenia ……

IMG-20151218-WA0002Considerando che sono stata molto buona mi merito un bel regalozzo…
Lettera a Babbo Natale Elenia

Come mio nipote Luigi che quest’anno ha chiesto un regalo importante a Babbo Natale e ha scritto un P.S. dietro la letterina: “visto che ho chiesto un regalo grande l’anno prossimo puoi anche non portarmi niente”…
non ho ben capito se è ingenuo o è un genio 😯 !!

Comunque mi ha ispirato e ho deciso di sparare alto anch’io 😉 il prossimo anno chi vivrà vedrà !…

Quindi caro Babbo Natale io ti chiederei la pace nel mondo (mai come quest’anno è una richiesta pertinente), salute e serenità per i miei cari, tanto per cominciare, per passare ad un lavoro che potrebbe essere anche un hobby e magari all’incontro con il fantomatico principe azzurro (se non azzurrissimo almeno di un colore vicino nel cerchio di Immagine cerchio coloriItten, diciamo dal ciano al blu cobalto o blu di Prussia finanche il viola!…il blu Reale poi sarebbe una vera figata 😉 …

Si direi che può bastare, perché ho letto che la felicità è anche nel percorso che si fa per raggiungere i propri desideri… quindi qualcosina da desiderare ancora lasciamela  😉

Lettera a Babbo NataleAuguri di Buon Natale a tutti ma proprio tutti, quelli che ci seguono e quelli che non ci seguono per il vostro esserci. Vi ringraziamo per il vostro sostegno, l’affetto e l’apprezzamento che ci dimostrate 😳 .

                                                                                       Antonella & Elenia