Casaidea 2017 tra arredamento e arte

Torna alla Fiera di Roma dal 18 al 26 marzo Casaidea 2017

Anche quest’anno Roma, con Casaidea, per 9 giorni diventa la capitale dell’arredamento in tutte le sue sfaccettature.
La storica mostra Casaidea, giunta alla edizione numero 43 e organizzata da Moacasa Società Cooperativa riapre i battenti il 18 marzo, nell’area fieristica della Fiera di Roma, e proseguirà fino al 26 di marzo.
Casaidea,  con i suoi oltre 100.000 visitatori è stata e continua ad essere il punto di riferimento per tutto ciò che concerne l’arredo, non solo per tutti gli operatori del ramo ma anche e soprattutto per tutti coloro che amano questo settore o che cercano idee per rinnovare la propria casa.
La mostra è organizzata per padiglioni in modo da facilitare la ricerca delle aree che più interessano i visitatori.
Tra le varie tendenze 2017 da segnalare ci sono il ritorno del minimal e la classica accoppiata vincente del bianco e nero.
Anche l’arredamento segue i dettami di Pantone che quest’anno ha eletto il GREENERY come colore dell’anno. Dettagli e utensili di questo verde luminoso e allegro porteranno infatti un tocco di luce e positività alla vostra casa.
Interessante novità di questa edizione di Casaidea 2017, all’Interno del padiglione 1, è la mostra-evento “Dalì a qui – Il Corpo e il Design tra sogno e realtà”.
In questo padiglione avrete l’opportunità di ammirare opere di grandi artisti di design contemporaneo.
Vi si trovano pezzi di arredamento che richiamano parti del corpo umano o elementi naturali; sedie, poltrone, letti e utensili che per la loro genialità e originalità sono entrati di diritto nella storia dell’arte e dell’arredamento.
Partecipano opere di:
Andrea Salvetti
Adolfo Natalini
Alessandro Mendini
Lo Mazzi
Urano Palma
Sergio Cammilli
Luigi Belli
Luigi Ontani
Pietro Del Vaglio
Massimo Luccioli
Tommaso Cascella.
 Di seguito gli  orari di apertura e il costo dei biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »