Per dovere di cronaca: la brownie cheesecake potrebbe azzerare tutti i tuoi sforzi “dietetici” fatti nella prima settimana post-festività natalizie, ma porta ottimi risultati nei seguenti casi:

1) delusioni amorose,
2) sperimentazioni culinarie casalinghe,
3) giornata di scuola/lavoro da dimenticare.

Le quantità che seguono bastano per una torta per 4-6 persone (golose), si prepara in 2 step e ci vuole un’oretta, compresa la cottura.

Ingredienti per il 1° step
-100 grammi di burro (a temperatura ambiente)
-100 grammi di zucchero
-2 uova
-250 gr di cioccolato fondente (una stecca)
-1 bustina di vanillina
-un pizzico di sale
-60 grammi di farina tipo “00”

Ingredienti per il 2° step
-250 grammi di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
-70 grammi di zucchero
-2 uova
-un cucchiaio di farina tipo “00”
-un cucchiaio di latte
-1 bustina di vanillina

1° step
Fai sciogliere la cioccolata a bagno maria.

0

Nel frattempo, in un contenitore dal bordo alto, unisci burro e zucchero e frulla fino a ottenere un composto spumoso. Quindi aggiungi le uova, il sale e la vanillina amalgamandoli con il composto spumoso.

1 2

In ultimo, aggiungi la cioccolata fusa e la farina.

3 4

Dopo aver ben amalgamato il tutto, versa la crema in un contenitore da forno, preventivamente imburrato e infarinato.

5
2° step
Fai scaldare il forno e portalo a 180°.
In un altro contenitore, frulla il formaggio spalmabile con lo zucchero fino ad ottenere una specie di crema. Aggiungi le uova, la farina e la vanillina e amalgama bene il tutto.

6 7
Versala sulla crema al cioccolato e inforna a 180° per 40-45 minuti.

9

La torta va servita fredda (altrimenti la base al cioccolato risulterà molto lenta) e se non sei ancora contenta/o delle calorie accumulate durante le feste, puoi decorarla con panna montata e scagliette di cioccolato.

10

Buon appetito!

PS: I tempi di smaltimento delle calorie sono direttamente proporzionali all’intensità con cui svolgi attività fisica…